DINNER in HYDRA

07.26.2018

Cena a Hydra e non solo…

E dopo lunghe giornate in spiaggia non si può che trascorrere la serata in qualche taverna.

Aspettate! Prima c’è una tappa fondamentale. Perché se si raggiungono le spiagge a piedi (si va beh anche in barca) una tappa fondamentale al rientro dalla lunga camminata è sicuramente il gelato!

The Cool Mule

Mi avevano detto che era la migliore gelateria dell’isola. E a dire il vero non ho provato altre gelaterie visto che il gelato qui è talmente buono che non volevo rischiare in altri posti. Ogni giorno i gusti sono diversi. Spesso mi sono fidata ad assaggiare gusti sconosciuti dai sapori tipici della Grecia (tipo il Baklava e il Mastic) e non sono mai rimasta delusa. Nemmeno dalle porzioni: 2 scoops ovvero 2 palline sono veramente abbondanti! Che dire questo locale rasenta la perfezione: dai tavolini che si specchiano nel porto di Hydra, ai simpaticissimi ragazzi che gestiscono la gelateria, al gelato che è TOP! Non fatevelo mancare!

E passiamo ai ristoranti per le serate…

Mi sento di mettere un ristorante fuori classifica:

Omilos

Vanta clienti di tutto rispetto ed effettivamente non è una classica taverna greca, ma un vero e proprio ristorante con una deliziosa terrazza che dà sul mare, camerieri preparati ed un menù che presenta pochi piatti ricercati. Si trova uscendo da Hydra città facendo il cammino lungo mare che va verso Kamini. Un piccolo gioiello di ristorante sull’isola. Ovviamente i prezzi sono di conseguenza.

Passiamo poi ai vari locali provati durante il mio soggiorno.

Psaropoula

Si trova proprio sul porto di Hydra: guardando il campanile sulla destra. Un paio di rampe di scale e ci si ritrova su una terrazza con una fantastica vista sul porto. Sicuramente una taverna (se così si può definire) di alto livello. Da non perdere il “pita” con olio e origano. Ho sperimentato diversi antipasti decisamente buoni dalle acciughe fritte, alla feta fritta ad una crema di uova di pesce. Per quanto riguarda il pesce fresco la spigola è da preferire al pesce spada. Per gli amanti della moussaka chiedere Mrs. Tula’s famous home cooked meals.

Fourseasons Hydra

In realtà qui ho fatto solo un pranzo veloce prendendo la melanzana fritta coperta di formaggio e pomodori freschi, una crema di formaggio, il tutto accompagnato dalla pita. Che dire? il nome è altisonante: i prezzi (pesce fresco a parte) sono allineati con molte altre taverne. La qualità: ottima. Decisamente la migliore melanzana mangiata in questa vacanza. La feta tagliata in finissime strisce ed il pomodoro fresco arricchivano la melanzana con sapori semplici ma incisivi. Dove si trova? Accanto alla spiaggia fourseasons ovvero la spiaggia dopo Vlichos. Raggiungibile in barca con navi dirette oppure tramite una camminata di circa un’ora dal porto di Hydra.

Kryfo Limani

Mi ha incuriosito questo luogo perché camminando in un vicolo ho incontrato un tavolino con sopra un gatto ed una scritta con una freccia “The secret port”. Seguendo le indicazioni si entra in un piccolo (molto piccolo) cortile con al centro una grande pianta di limone. Questa è forse la più greca delle taverne greche ed anche il posto più “unico” che abbia visto su quest’isola. Ovviamente il padrone è greco. Diciamo che a volte sceglie lui per te. Ottimi piatti da taverna come acciughe e calamaro fritto e spesa veramente irrisoria. Frequentato da tanti abitanti del luogo per cui decisamente non turistico, o meglio nonostante sia consigliato in tante guide è rimasto “originale”. I gatti qui sono padroni di casa.

Paradosiako

E’ una taverna che noti subito girando per le vie della città. La si nota perché fa tanto Grecia con quei muri di pietra, quelle finestre dipinte di blu, stesso colore di tavolini e sedie. I tavolini si trovano lunga la strada ma anche posizionati su piccoli terrazzini. Insomma nonostante l’alta densità di tavolini il tutto è veramente delizioso e ti fa proprio sentire in Grecia (opss.. forse l’ho già detto??). Qui ho assaggiato le saganaki mussels (cozze immerse nel formaggio caldo), le palline di zucchine con menta, un’insalata di alghe con alici e l’orata. A parte Kryfo Limani dove con nemmeno 20 Euro ho mangiato, credo che sia la migliore taverna come rapporto qualità/prezzo. Anche qui è difficile spendere più di 30 Euro (ovviamente con vino della casa incluso)

Kodylenia Taverna

Si trova a Kamini: è un’elegante taverna che si trova sul porto. Non so perché ma la vista del porticciolo con quella casa color mattone e ocra  ormai abbandonata mi ha affascinato molto. Molto più ristorante che taverna, è un luogo dove ho assaggiato una buona melanzana (ma dopo quella del fourseasons è scesa subito in classifica) e i gamberi con la feta. La location è forse tra le più belle, il prezzo di conseguenza è più altro rispetto alle altre taverne.

Xeri Elia

E’ una taverna che si trova in una caratteristica piazzetta tra il dedalo di vie all’interno di Hydra. Ho trovato questo nome su diversi siti. La location è molto carina, nella piazza all’ombra di un grande albero. Il cibo secondo me discreto. Un buon antipasto (octopus all’aceto) e piatti di pesce discreti: nulla che ti rimanga indelebile nella memoria. Dovrei dargli una seconda chance ma purtroppo domani devo abbandonare l’isola.